Portafogli modello in ETF


Portafogli modello in ETF di State Street

I portafogli modello in ETF di State Street nascono dall’esperienza dei creatori dei primi ETF al mondo1. Sono ideati, costruiti e offerti dal nostro team specializzato nella gestione Multi-Asset Class, l’Investment Solutions Group di State Street Global Advisors, e offrono soluzioni che coprono una vasta gamma di obiettivi di investimento per fornire opportunità di diversificazione su varie classi di attivo e diversi profili di rischio.


Portafogli modello sviluppati per soddisfare esigenze di investimento uniche


Grazie ai nostri portafogli modello in ETF puoi offrire ai tuoi clienti soluzioni di investimento coerenti e di qualità istituzionale, che ti consentano di risparmiare tempo da dedicare invece al consolidamento delle relazioni con la clientela e far così crescere la tua attività.

La nostra offerta di portafogli modello in ETF comprende:

  1. Portafogli modello strategici: perseguono un impiego efficiente del capitale su un orizzonte temporale di lungo termine
  2. Portafoglio modello Tactical Income: mira a fornire un reddito stabile attraverso un approccio total return.
  3. Portafoglio modello di rotazione settoriale USA: implementa un’allocazione tattica tra i settori con l’obiettivo di sovraperformare l’indice S&P 500 di 100-150 punti base nel lungo termine

Vedere di seguito per maggiori informazioni.

Share

Portafogli modello strategici


Caratteristiche Chiave

  • Asset allocation globale e diversificata
  • Si avvalgono delle previsioni a lungo termine sui mercati degli esperti di State Street Global Advisors
  • Approccio coerente a lungo termine con basso tasso di turnover e maggiore efficienza di portafoglio

Obiettivo

Mira ad offrire un impiego efficiente del capitale su un orizzonte temporale di lungo termine. Il portafoglio modello più prudente si focalizza sulla preservazione del capitale, pur prestando attenzione anche alla sua crescita. Il portafoglio più aggressivo si concentra prevalentemente sulla crescita del capitale. In tutti i casi, i portafogli modello sono costruiti, a seconda della tolleranza al rischio, per ottenere esposizione al mercato attraverso asset azionari, obbligazionari e alternativi.

Link Rapidi

Fonte: SSGA, dati al 31 dicembre 2020. Le allocazioni ipotetiche sopra indicate hanno unicamente finalità illustrative. 

Fonte: SSGA, dati al 31 dicembre 2020. Le allocazioni ipotetiche sopra indicate hanno unicamente finalità illustrative.

Fonte: SSGA, dati al 31 dicembre 2020. Le allocazioni ipotetiche sopra indicate hanno unicamente finalità illustrative.


Portafoglio modello Tactical Income


Caratteristiche chiave

  • Ha come obiettivo di raggiungere un rendimento competitivo di circa il 3% all’anno
  • Attenzione alla diversificazione delle fonti di reddito tra le varie classi di attività
  • Frequenza di trading: 12–18 volte l’anno

Obiettivo

Il portafoglio modello Tactical Income mira a fornire un reddito stabile attraverso un approccio total return. Questo obiettivo viene raggiunto tramite il processo di asset allocation tattica di State Street, che consente di ottenere un posizionamento attivo e contribuisce a mitigare l’impatto negativo della volatilità e dell’aumento dei tassi di interesse.

Link Rapidi

Fonte: SSGA, dati al 31 dicembre 2020. 
Le allocazioni proposte si riferiscono alla data indicata, sono soggette a variazione e non devono essere considerate aggiornate successivamente a tale data. La diversificazione non assicura un profitto né garantisce contro le perdite. 
Queste stime si basano su determinati presupposti e ad analisi effettuate da SSGA. L’esattezza delle stime non è garantita. 


Portafoglio modello di rotazione settoriale USA


Caratteristiche chiave

  • Universo d’investimento: gli undici settori GICS di S&P dell’indice S&P 500®
  • Il processo tattico quantitativo assegna un punteggio alpha relativo ad ogni settore
  • Il ribilanciamento avviene su base mensile, sottopesando i settori con punteggio inferiore e sovrappesando quelli con punteggio superiore.

Obiettivo

Il modello di rotazione settoriale US punta alla creazione di alpha variando l’investimento negli 11 settori dell'indice S&P 500 sulla base di segnali derivati da fattori sia a livello di impresa che macroeconomici. In una prospettiva più ampia, il nostro processo settoriale valuta una serie di segnali, selezionati in base alla loro capacità predittiva e individuati mediante ricerche approfondite e continue che valutano le prospettive del settore da quattro angolazioni distinte: value, momentum, sentiment e fattori macroeconomici.

Esempio del posizionamento settoriale della strategia

Fonte: Ricerca dell’Investment Solutions Group (“ISG”) di SSGA e FactSet, report su un campione unicamente a scopo illustrativo al 31 dicembre 2020.

I pesi si riferiscono alla data indicata, sono soggetti a variazione e non devono essere considerati come aggiornati successivamente a tale data.


Contatti