La nostra gamma di ETF Climate Paris Aligned

SPDR ETFs offre una gamma di esposizioni azionarie, concepite per ridurre l’esposizione ai combustibili fossili, mitigare i rischi fisici e legati alla transizione, cogliendo le opportunità ed evolvendosi in linea con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi. Questi fondi mirano a offrire agli investitori un modo economico per decarbonizzare la componente core del loro portafoglio azionario.

Il cambiamento climatico rappresenta un rischio sistemico significativo per i portafogli d’investimento. Questi rischi continueranno a influenzare quasi tutti i segmenti ed i settori, non solo quelli maggiormente inquinanti. Tuttavia, il rischio climatico rappresenta anche un’opportunità d’investimento, dato che l’economia si sta riorganizzando per agire contro l’impatto del cambiamento climatico.

In qualità di leader in materia, stiamo assistendo i nostri clienti nella trasformazione dei loro portafogli verso strategie che riducano le emissioni di anidride carbonica, preservando i rendimenti. A tal proposito, abbiamo sviluppato un’ampia gamma di ETF azionari che possono aiutare a mitigare e adattarsi ai rischi del cambiamento climatico, nonché a posizionare i portafogli in modo ottimale in funzione della transizione verso un’economia a basse emissioni di anidride carbonica.
 


Gli ETF Climate Paris Aligned


Documentazione sui fondi


ETF ESG sul clima


Decarbonizza il tuo portafoglio

Sappiamo che dobbiamo agire sul cambiamento climatico. Gli ETF SPDR MSCI Climate Paris Aligned consentono agli investitori di decarbonizzare i propri portafogli in linea con l'Accordo di Parigi, adattandosi ed evolvendosi man mano che le economie si adeguano all'impatto del cambiamento climatico. Scopri di più su questa gamma di fondi con Rebecca Chesworth di SPDR ETF e SaurabhKatiyar di MSCI.


Sviluppati in collaborazione con MSCI


Gli indici MSCI Climate Paris Aligned sono concepiti per aiutare gli investitori che desiderano implementare strategie net-zero nei loro portafogli. Gli indici mirano ad affrontare il cambiamento climatico in modo olistico, riducendo l’esposizione ai rischi fisici e di transizione legati ai cambiamenti climatici, e aumentando l’esposizione alle opportunità d’investimento sostenibile. Gli indici sono allineati allo scenario di un aumento della temperatura di 1,5°C e includono le raccomandazioni della Task Force on Climate-related Financial Disclosures (TCFD) ed i requisiti minimi determinati dai Paris Aligned Benchmark dell’UE.


Contattaci


Contattaci per maggiori informazioni